logo
 

Se vuoi che la tua vita cambi, devi prima cambiare tu!

Se vuoi che la tua vita cambi, devi prima cambiare tu!

Non riuscivo più nemmeno ad allacciarmi le scarpe, mi guardavo allo specchio e mi facevo pena. Non mi meritavo questo, ecco perchè ho deciso che dovevo fare qualcosa per me.

A causa della sedentarietà e della cattiva alimentazione la mia pressione era alle stelle (160 la massima e 110 la minima), avevo le analisi letteralmente sballate con trigliceridi e colesterolo altissimi, avevo un continuo formicolio al braccio che non mi faceva dormire la notte.

E così all’età di 44 anni mi rimanevano solo due alternative: prendere la pillola contro l’ipertensione per tutta la vita, rischiare seriamente per la mia salute, guardarmi allo specchio e sentirmi ogni volta a disagio,

oppure cambiare definitivamente stile di vita e riprendermi il mio corpo e la mia salute.

Così un anno e mezzo fa circa, grazie a dei miei amici, ho conosciuto Vitality.

Non avevo mai fatto palestra prima in fondo perchè non ne sentivo una reale necessità. Adesso invece era l’unica soluzione ai miei problemi.

Ma nonostante la mia buona volontà non è stato facile cominciare.

Avevo troppa paura di non ottenere i risultati che desideravo. Mi piaceva troppo mangiare e la mia paura era che quello che riuscivo a bruciare facendo palestra, lo avrei ripreso subito la sera stessa a tavola.

Inoltre, anche a causa del mio stato di salute, conducevo una vita troppo stancante e il solo pensiero di dover andare in palestra a faticare e sudare dopo una giornata di lavoro mi scoraggiava tantissimo.

Ma non potevo più continuare quella mia vecchia vita, non lo volevo!

Così mi sono armato di coraggio e buona volontà è mi sono deciso a provare la palestra.

L’inizio è stato davvero faticoso. Il mio corpo non era più abituato al movimento, e anche un semplice esercizio era diventato uno scoglio durissimo da superare.

I primi 15 giorni non ho visto grandi risultati e non nascondo il fatto di essermi un po scoraggiato.

“Se vuoi ottenere dei risultati di cui andare fiero, devi sacrificare qualcosa” mi ripetevo in continuazione.

Grazie alla mia forza di volontà, all’aiuto dei miei amici e familiari e al continuo supporto di tutto lo staff Vitality che fin da subito ha creduto in me e mi ha motivato a non mollare,

finalmente dopo i primi due mesi ho cominciato a vedere e godere dei primi importanti risultati e venire in palestra è stato molto più motivante e facile.

Oggi, a distanza di un anno e mezzo sono orgoglioso di sentirmi letteralmente un’altra persona.

Mi sento energico e in salute, non mi stanco più e mi sento fiero del mio corpo quando mi guarda allo specchio.

Familiari e amici sono stupiti dei miglioramenti che ho ottenuto e l’unico rimpianto che ho è di non aver cominciato prima a fare palestra.

Adesso l’allenamento fa parte della mia vita quotidiana e non ne potrei più fare a meno.

In Vitality mi sento sempre accolto come uno di famiglia e tra noi iscritti si è creato un bellissimo gruppo in cui si “lotta” tutti insieme e con il sorriso per raggiungere un unico obiettivo: stare bene e ed essere fieri del proprio corpo.

Marco Cerruto

palestra vitality modica