logo
 

Come una seconda casa

Come una seconda casa

Ignazio: “Dopo l’incidente che ho avuto, i medici mi hanno praticamente obbligato ad iniziare un percorso mirato”.

“Avevo tanta paura di non essere seguito adeguatamente per le mie esigenze specifiche. In passato ho frequentato altre palestre ma visto che molti esercizi erano a corpo libero e non sempre ero seguito a dovere, avevo paura di farmi male e peggiorare la situazione.”

“Così, rassicurato da nostro figlio che frequenta Vitality da tanto tempo e fidandomi della professionalità di un’istruttrice che lavora lì, ho deciso di seguire il percorso Meno Dolori di Vitality.”

I risultati ci sono stati, adesso non mi sento più “aggrippato” e mi muovo molto più liberamente

Rosanna: ” Stavo male e avevo un fastidiosissimo mal di schiena che mi bloccava.”

“All’inizio l’idea di iscrivermi in una palestra così grande mi spaventava. Sono stata abituata a frequentare una palestra per solo donne e temevo di imbarazzarmi in un ambiente così diverso.”

“Invece mi sono da subito trovata benissimo e mi sento come se fossi a casa”.

“Il mal di schiena è scomparso e mi sento anche cambiata fisicamente (in meglio ovviamente)”

Ignazio e Rosanna Cirrincione