logo
 

Spegne 80 candeline in palestra!

Spegne 80 candeline in palestra!

80 anni… e non sentirli. L’invidiabile traguardo è stato tagliato dal signor Cataldi. Che, beniamino di tutti gli iscritti alla palestra, oggi ha festeggiato il compleanno nella palestra che frequenta quattro volte a settimana. Perché l’attività fisica è la sua cura contro solitudine e invecchiamento.

Grande festa per gli 80 anni di Francesco Cataldi, modicano, giardiniere in pensione. Dove sta la notizia direte voi. La notizia sta nel fatto che il signor Francesco ha festeggiato le 80 primavere pedalando sulla sua inseparabile bicicletta che usa quattro volte a settimana per fare spinning.
Dotato di una straordinaria energia, contagiosa per chi gli sta attorno, quattro volte a settimana si reca in palestra facendo spesso i doppi turni, mattina e pomeriggio. Spinbike ma non solo. Anche pancafit e cyclette nel suo “curriculum” da atleta.

Sempre seguito dal suo istruttore preferito, Sebastiano Lissandrello, il signor Cataldi anche nel giorno del suo compleanno non ha voluto rinunciare alla solita pedalata.

Certo non si sarebbe aspettato di essere accolto da tutti i membri dello staff della palestra e da una torta che lo celebrava degnamente. Con lui anche la moglie, la sorella (una suora) e la figlia che lo accompagnano alle lezioni. Lui, ai limiti della commozione, ha voluto ringraziare tutti: “È stata una bellissima sorpresa. Ancora una volta la palestra mi sorprende. Lo ha fatto anche quando, finito di lavorare, mi ha accolto tra i suoi iscritti e mi ha donato di nuovo la voglia di vivere e di divertirmi”.

Il signor Cataldi infatti, come spesso succede, nel primo periodo post pensionamento era stato colto da una sorta di depressione dovuta all’inattività. Pian piano, però, si è avvicinato alla palestra e non l’ha lasciata più. Oggi non potrebbe farne a meno. È un vero e proprio spot per invogliare a fare attività fisica, oltre ad essere la mascotte di tutta la palestra.